I 5 PUNTI FONDAMENTALI PER DEFINIRE LA PROPRIA IDENTITA' SUL WEB

Avere un'identità digitale ben definita ti potrebbe aiutare ad ottenere risultati migliori rispetto ai tuoi competitor.

Ti sei mai preoccupato di avere una presenza digitale? Ecco 5 consigli per la tua attività

Oggigiorno sul web si ha sempre maggior difficoltà nell’acquisire una posizione definita e differenziata rispetto ai propri competitor. Questo è dovuto al fatto che qualsiasi impresa può interfacciarsi sul web e questo crea un sovraffollamento. Quindi risulta fondamentale fare percepire il proprio business correttamente, raggiungendo e conquistando un pubblico di riferimento. Oggi chi fa davvero la differenza è chi capisce come raggiungere i clienti trasformandoli in una vera e propria community amica. Bisogna creare una strategia che permetta di ATTRARRE, CATTURARE E CONSUQISTARE i possibili futuri clienti. Ormai è obbligatorio per qualsiasi marchio o azienda, avere una presenza digitale forte per raggiungere i propri obiettivi di vendita. Abbiamo individuato 5 step fondamentali per il raggiungimento di questo obiettivo:

Posizionamento

Fiducia e Credibilità

Scelta dei canali più idonei

Catturare l'attenzione

Brand identity e personalità

Posizionamento

Goal

Il primo punto della tua strategia deve essere il posizionamento. Questo processo prevede un’analisi atta a studiare il proprio mercato di riferimento, con la finalità di comunicare una caratteristica distintiva del proprio marchio o prodotto, che renda più visibile il proprio messaggio in una condizione di elevata concorrenza. L’obiettivo deve essere quello di far collocare il brand, il prodotto o il servizio, in una posizione di rilievo nella mente del consumatore. Questo ultimo passaggio non avviene in maniera automatica, deve essere comunicato dall’azienda tramite i propri canali marketing. Più riesci ad essere chiaro e specifico in quello che proponi più sarà facile sviluppare il tuo posizionamento.

 

Fiducia e credibilita'

Il secondo punto su cui soffermarti è la credibilità per ottenere fiducia e far si che i potenziali clienti scelgano te al posto dei competitor. Questo punto è molto importante soprattutto in un mercato altamente concorrenziale dove risulta fondamentale emergere. L’importante in questo punto è quello di fare promesse di valore effettive, senza promettere più di quanto si possa fare, perché altrimenti si ottiene l’effetto contrario. Per risultare più credibili e trasmettere maggior fiducia agli occhi dei potenziali clienti, potresti mostrare recensioni e testimonianze di persone soddisfatte del tuo operato, e spingere sul passa parola di clienti contenti. Ricordati che, soprattutto nel B2B, la fiducia e la credibilità sono fondamentali nella scelta di un fornitore oppure di un prodotto o servizio, all’interno di un paniere di alternative.

 

catturare l'attenzione

II punto successivo è quello legato al catturare l’attenzione della vostra audience. Per fare ciò è fondamentale il tipo di comunicazione utilizzata. Devi pensare che i rapporti si costruiscono attraverso un’interazione continua, quindi ti devi mostrare esigente alle necessità del pubblico a cui ti stai riferendo, chiedendo anche la loro opinione e consigli sulla tua attività. Così facendo costruirai una relazione con loro e imparerai a conoscerli e soprattutto loro impareranno a conoscere te.

Scelta dei canali piu' idonei

Questo step consiste nel determinare quali canali utilizzare per la propria comunicazione online. Possiamo trovare 3 gruppi di canali da considerare per la tua attività:

  • Canali di proprietà
  • Canali esterni
  • Canali a pagamento

I primi sono quei canali come: un proprio blog, il proprio sito web e l’e-commerce. Questa tipologia di canale offre sicuramente il vantaggio di pubblicare contenuti approfonditi e consente alle persone di compiere azioni (ad esempio un acquisto o una richiesta di informazioni). I contenuti ti aiutano nel posizionamento e quindi nella possibilità di essere trovati su Google, in particolare se si utilizzano le pratiche di SEO copywriting e la creazione di contenuti per siti web strategici. Hanno però lo svantaggio che non sono estrematemene efficaci nel momento in cui ci si trovi nella fase iniziale del percorso di affermazione sul web.

I canali esterni comprendono: Social network, newsletter e email marketing. Il vantaggio dei scocial network è la possibilità di avere un’audience molto ampio, però considera che devi usare una comunicazione diversa, non troppo orientata alla vendita. Newsletter e email marketing possono essere due strumenti che se utilizzati correttamente possono farti ottenere grandi risultati.

I canali a pagamento raggruppano i vari Google Ads, Facebook Ads e LinkedIn Ads. Questi canali risultano molto efficaci sia per farsi conoscere, sia nelle fasi vicini all’acquisto dove potremmo riuscire ad intercettare la persona giusta, al momento giusto, con il messaggio giusto.

Brand identity e personalita'

Ultimo step, ma non per importanza, riguarda la brand identity e la personalità. Per comunicare nel modo giusto e al target corretto, qualsiasi azienda deve avere una forte brand identity e allo stesso tempo una spiccata personalità. Il brand può quasi essere paragonato ad un essere umano, poiché il brand deve generare emozioni, vive un percorso di crescita continuo, ha un proprio carattere, ha una reputazione e dà motivazione e senso di fiducia. Questo punto è molto delicato e complicato, infatti è frutto di analisi e ricerche di mercato per comprendere al meglio come avvicinarsi al consumatore entrando in sinergia con lui.

Questo processo richiede tempo e una strategia adatta alle tue esigenze, non fidarti di chi propone una soluzione unica per qualsiasi realtà. Fatti aiutare dai nostri consulenti per implementare una strategia adatta al tuo business e alle tue esigenze.

Vuoi scoprire il grado di digitalizzazione della tua azienda?

RIMANIAMO IN CONTATTO SUI NOSTRI CANALI: